Alimentazione: le cose che ci possono ingannare

Un’alimentazione sana passa dalla scelta dei prodotti. Bisogna puntare su cibi sani e perciò, anche al momento dell’acquisto, è bene fare attenzione a ciò che si compra e per farlo, generalmente, ci facciamo aiutare dalle etichette dei prodotti.

Ma siamo sicuri di saper scegliere? Alcuni prodotti e le diciture riportate sulla confezione possono ingannarci ad un primo impatto. Ecco quali:

 

SENZA OLIO DI PALMA

Dopo le polemiche relative agli effetti dannosi dell’olio di palma sulla nostra salute, molte marche di prodotti alimentari si sono apprestate a produrre cibi senza olio di palma. Ma “senza olio di palma” non vuol dire necessariamente sano. Guardate comunque le etichette. Spesso ci sono altri oli e grassi saturi comunque dannosi.

 

CON FRUTTOSIO

Leggere con fruttosio fa pensare che venga utilizzato questo dolcificante piuttosto che un altro. Eppure il più delle volte non è così. Il fruttosio, nella maggior parte dei casi, infatti, è semplicemente aggiunto agli altri dolcificanti, come il saccarosio, che comunque c’è. Dunque la ditta non ha mentito: il fruttosio c’è ma non necessariamente è l’unico dolcificante presente.

 

I SURGELATI: OCCHIO AI PREFRITTI

Molti preparati  surgelati, come cotolette di pesce, impanati ripieni di formaggi o altro, spesso sono pre-fritti. O arricchiti di oli. Questo a volte spiega perché “sono buoni anche al forno”  e di fatto vengono come se fossero fritti.

 

LE BARRETTE DI CEREALI E I MUESLI

Le barrette di cereali sono effettivamente molto buone, ma hanno molti zuccheri. Attenzione a non esagerare. Occhio anche ai muesli: sono piuttosto calorici, rispetto ai classici cereali da colazione. Una o due manciate sono già sufficienti!

 

PRODOTTI LIGHT

Meno calorici sì, ma attenzione perché il fatto che un prodotto sia light non vuol dire che se ne possano fare scorpacciate.

 

TANTI caffè

Il caffè di per se non è molto calorico, il problema si pone però se ne prendiamo molti e zuccherati. Attenzione!

 

DADI DA BRODO VEGETALE

 

I dadi da brodo ci ingannano perché pensiamo aromatizzino soltanto, invece sono ricchi di sale. Anche in questo caso il consiglio è quello di ridurne il consumo e, se riuscite, sostituitelo con del brodo vegetale preparato da voi.


Alimentazione, Tutti gli Articoli



Scopri l'offerta

I migliori centri benessere presso le più selezionate beauty farm, Hotel Spa e terme ti aspettano. Benessereviaggi ti offre splendidi soggiorni di relax e comfort nelle più belle località d'Italia.