Zanzare? 5 rimedi naturali per tenerle lontane

Con l’arrivo delle belle giornate, purtroppo andremo incontro a qualche piccolo inconveniente. Parliamo delle zanzare, che sappiamo arrivare assieme al caldo. Chi è più soggetto alle punture di questi insetti vive molto male le giornate, e anche le notti. Come fare allora per tenerli lontani? Ecco qualche rimedio naturale:

  1. Piante

Chi ha il pollice verde lo saprà bene: alcune piante allontanano le zanzare. È il caso di menta, basilico e lavanda. Si tratta di piante molto semplici da coltivare e dunque non serve essere grandi esperti. Vale lo stesso per l’aglio, buon repellente!

 

  1. Limone e aceto

L’odore del limone, e ancor più dell’aceto, tengono a debita distanza il fastidioso insetto. Come usarli? Basta mettere un piatto con dell’aceto e qualche fetta di limone all’interno. Qualcuno lo mette anche sul comodino la sera. Vale lo stesso per la cipolla tagliata a metà, il cui odore però infastidisce anche noi.

 

  1. Candele aromatiche (anche fai da te)

Le candele aromatizzate con le giuste essenze allontanano le zanzare. Potete farle anche voi sciogliendo una candela già pronta e aggiungendo 5 gocce di olio essenziale di geranio, 5 di lavanda e 5 di citronella, il cui potere repellente per le zanzare è ben noto. Sistemate la cera così ottenuta con degli stoppini in dei barattoli di vetro.

 

  1. Diffusori di olii essenziali (anche fai da te)

Come detto, la citronella, il limone, la lavanda e il geranio allontanano gli insetti. Oltre alle candele potete anche ricorrere ad un metodo più rapido. Utilizzate cioè dei diffusori per ambienti acquistando una di queste essenze. In alternativa potete farli voi, ponendo in un barattolo di vetro dell’acqua in cui diluire le gocce di questi olii. Mettete un bastoncino in legno all’interno e lasciatelo riposare in modo che si imbeva della soluzione. Girate poi il bastoncino e il gioco è fatto!

 

  1. Per il corpo

Se volete qualche prodotto naturale da mettere sul corpo, per esempio la sera, puntate su basilico e menta. Mettete a bollire un mazzetto di basilico e due di menta per 20 minuti. Riponete in frigo l’acqua dopo averla filtrata. Una volta raffreddata l’acqua, ecco pronto il repellente: basta spalmarlo su braccia e gambe.


Stili di Vita, Tutti gli Articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Scopri l'offerta

I migliori centri benessere presso le più selezionate beauty farm, Hotel Spa e terme ti aspettano. Benessereviaggi ti offre splendidi soggiorni di relax e comfort nelle più belle località d'Italia.